La ProprietàLo Châlet

L’edificio presenta il caratteristico aspetto di châlet rustico transalpino, tipologia architettonica assai ricorrente alla fine dell’Ottocento e nei primi decenni del Novecento.
Leggi tutto

E’ caratterizzato da un impianto planimetrico semplice, di forma rettangolare, sui due lati esterni il volume si presenta a due piani con copertura con spioventi di gusto nordico a tre falde e al centro presenta un corpo a tre piani con copertura a due falde.
La copertura è caratterizzata da manto con tegole marsigliesi e da eleganti cornicioni di gronda lignei a traforo.
La facciata principale presenta aperture di forma rettangolare, caratterizzate da una cornice dipinta di bianco a scopo decorativo, da una porta finestra con balcone al piano primo e da un piccolo oculo panoramico al piano secondo.
L’edificio sorge su una balconata, che lo fa svettare fra la rigogliosa vegetazione del parco e le regala una meravigliosa vista sul lago.
Il progetto di recupero dell’immobile include la realizzazione di un giardino di inverno, un ambiente che si collega all’ampia zona living e che permette di sentirsi immersi nella natura pur essendo protetti nell’intimità dell’abitazione, un luogo magico, dotato di charme, esclusività e carattere.
E’ previsto un ingresso carrabile indipendente.

Scheda sintetica:

Posizione: collinare panoramica sul Lago Maggiore
Condizione: da ristrutturare
Superficie: 185 Mq
Camere: 3 camere